La pudicizia velata nel cuore di Napoli

pubblicato in: Senza categoria | 0

Nel cuore di Napoli, al centro dei quartieri spagnoli un opera di un street art argentino
Fancisco Bosoletti  che ritrae l’opera della Pudicizia, risalente al ‘700 e conservata nella cappella di SanSevero a Napoli. La donna coperta dal velo è interpretabile come allegoria della Sapienza, e il riferimento è alla Dea velata Iside. 

La pudicizia di Fancisco Bosoletti  Street Artist argentino Foto di U. Romano

A fianco a quest’opera c’è il murales di Maradona che ritrae il Pibe d’oro sulla facciata di un palazzo di sei piani. L’opera è stata recentemente restaurata da un artigiano locale.

Murales di Diego Armando Maradona ai Quartieri Spagnoli Foto di U. Romano

L’iniziativa di recuperare l’opera è stata voluta dall’artista stesso Salvatore Iodice, proprietario di una bottega nei Quartieri Spagnoli, grazie ad una raccolta fondi e all’elevatore messo a disposizione dal Comune. Il famoso murales di Maradona, situato un in via Emanuele De Deo, al civico 60, fu realizzato nel 1990 per festeggiare il secondo scudetto del Napoli.

L’oro di Napoli

pubblicato in: Senza categoria | 0

Il largo degli artisti di Napoli ospita un murales che è un omaggio a grandi artisti di Napoli, dall’epoca di Totò, fino ai giorni nostri con Troisi e Pino Daniele.

E io mangio: dice Totò

E i sto vicin a te: dice Massimo

I’ sto cca: dice Pino Daniele.

Loro non ci sono più, ma tutto quello che hanno creato, la loro ricca produzione musicale, artistica e teatrale, i loro testi, i loro modi di dire e di vivere hanno fatto storia e creato un modus di essere napoletano che va oltre la storia. Loro sono qui ora.